Controversies in Genitourinary Tumors
Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Tumore prostata
OncoGeriatria

Differenze legate all'età nella continuazione del trattamento nelle donne con tumore al seno trattate con Tamoxifene o inibitori della aromatasi


È stata studiata la persistenza correlata all’età nelle donne in postmenopausa con carcinoma mammario endocrino-responsivo trattate con Tamoxifene e inibitori dell'aromatasi.

Sono stati inclusi i dati di 29.245 pazienti con diagnosi di cancro alla mammella metastatico o non-metastatico inizialmente trattate con Tamoxifene o inibitori dell’aromatasi tra il 2004 e il 2013.

L'endpoint primario era il tasso, dipendente dall’età, di interruzione del trattamento endocrino entro 5 anni dall'inizio.
L'interruzione della terapia è stata definita come un periodo di almeno 90 giorni senza trattamento.

L'età media delle donne nei gruppi di età inferiore a 70 anni e di età pari a 70 anni o superiore era, rispettivamente, pari a 55.9 e 77.4 anni.

Entro 5 anni dall'inizio della terapia, l’88.8% delle donne di età inferiore a 70 anni e l’82% delle donne di età pari a 70 anni o superiore hanno terminato il trattamento ( P minore di 0.001 ).

Le pazienti di età pari a 70 anni o superiore hanno mostrato un minor rischio di interruzione del trattamento rispetto alle pazienti di età inferiore a 70 anni ( hazard ratio, HR=0.75 ).

Inoltre, le cure ginecologiche, i programmi di gestione della malattia, e alti punteggi dell’indice Charlson ( Charlson Comorbidity Index ) hanno aumentato la persistenza nel trattamento.

In conclusione, lo studio ha indicato che i tassi di persistenza sono risultati bassi nelle donne con tumore alla mammella di età inferiore a 70 e in quelle di età a partire da 70 anni.
Inoltre le donne più giovani con tumore al seno erano a più alto rischio di interruzione del trattamento rispetto alle donne più anziane. ( Xagena2016 )

Jacob L et al, J Geriatric Oncology 2016; 7: 169-175

Xagena_OncoGeriatria_2016



Indietro